Allo scopo di garantire, nel settore di competenza, salubrità e sicurezza dei propri prodotti, i responsabili delle industrie alimentari devono mettere in atto sistemi di autocontrollo. L'autocontrollo, come previsto dal D.Lgs 155/97, deve essere applicato dalle singole aziende secondo un processo che preveda l'assunzione di responsabilità nell'analisi e nella verifica del proprio processo produttivo, l’applicazione di un sistema HACCP e il raggiungimento di adeguate capacità di intervento per la risoluzione dei problemi.
 
Gilberto Marzuillo